Vita d’Autore: Ken Follet

“Fidarsi di qualcuno è come tenere dell’acqua nelle mani chiuse a coppa: è facile perderla irrimediabilmente.”

Buongiorno Book Lovers oggi per “Vita d’Autore” uno dei più ricchi e famosi giallisti britannici della storia, ha venduto più di 150 milioni di copie nel mondo dopo Ian Fleming e Agatha Christie, Ken Follet.

Ken Follett, pseudonimo di Kenneth Martin Follett nato a Cardiff, nel Galles, il 5 giugno 1949, è uno scrittore britannico, primo figlio di Martin Follett, un ispettore delle tasse, e di Lavinia Veenie, ha tre fratelli.
Sviluppa fin da piccolo un grande interesse per la lettura; si trasferisce a Londra con la famiglia all’età di dieci anni; nel 1967 vince l’ammissione allo University College di Londra, dove studia filosofia e inizia ad impegnarsi nella politica di centro-sinistra.
Si sposa con Mary nel 1968, e nello stesso anno nasce suo figlio Emanuele.

Dopo la laurea nell’autunno del 1970, intraprende un corso di giornalismo e inizia a lavorare come apprendista reporter a Cardiff nel South Wales Echo.
Dopo tre anni torna a Londra per lavorare nell’Evening News, il telegiornale della sera. Successivamente lascia il giornalismo e diventa vice-direttore generale della piccola casa editrice di Londra Everest Books.
Inizia a scrivere romanzi la sera e nei fine settimana come hobby, il successo arriva lentamente, finché nel 1978, con la pubblicazione di La cruna dell’ago, un thriller ambientato durante la seconda guerra mondiale, diviene celebre in tutto il mondo, il libro vince l’Edgar Award e diventa un film per il grande schermo che vede come protagonisti Donald Sutherland e Kate Nelligan.

Durante il suo impegno politico, conosce Barbara Hubbard, un deputato del Parlamento nelle file laburiste che in seguito diventerà ministro della cultura nel governo di Gordon Brown, si sposeranno nel 1985, la coppia vive tra Londra e Stevenage (Hertfordshire), insieme a una vasta schiera di figli avuti nei matrimoni precedenti.
Follett è un grande estimatore di Shakespeare, e spesso è possibile incontrarlo alle rappresentazioni tenute dalla Royal Shakespeare Company di Londra, adora la musica e suona il basso in una band dal nome Damn Right I Got the Blues.

Alcuni dei suoi libri hanno raggiunto la prima posizione del New York Times best-seller list, tra cui Codice a zero, Triplo, Il Codice Rebecca, Un letto di leoni, Mondo senza fine, La caduta dei giganti, L’inverno del mondo e I giorni dell’eternità, due dei suoi romanzi, I pilastri della terra e La cruna dell’ago, sono stati inseriti nella lista dei 101 best seller più venduti di tutti i tempi, rispettivamente al 64° e all’89º posto.

Nel gennaio 2008, in occasione della presentazione di Mondo senza fine a Vitoria, in Spagna, Ken Follett ha scoperto il velo su una statua che lo ritrae a grandezza naturale, opera dello scultore basco Casto Solana.

ken_follet

Ha fatto una breve apparizione nella miniserie televisiva I pilastri della terra, tratta dal suo celebre romanzo, come membro della famiglia di Jack Shareburg, in occasione dell’uscita della miniserie Mondo senza fine, anch’essa tratta dal suo libro omonimo, è stato invece protagonista di un documentario “sull’età buia del medioevo“, Journey into the Dark Ages.

Nel 2013 gli è stato conferito dalla Mystery Writers of America il premio Edgar Award nella categoria Grand Master per la sua straordinaria carriera di scrittore nell’ambito del genere giallo.

“Talvolta, quando si è nei guai, per uscirne bisogna fare qualcosa di folle, qualcosa di così inaspettato che il nemico resta paralizzato dalla sorpresa.”

 

Buona lettura

logo scritto

 

Annunci

4 pensieri riguardo “Vita d’Autore: Ken Follet

Rispondi a creatoridimondinet Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...